Presentazione

Le giornate della Luce

Nel programma della quinta edizione de Le Giornate della Luce spiccano due nomi ormai entrati nel mito della settima arte. Peter Greenaway, il più visionario dei registi europei degli ultimi trent’anni, in occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, e Valeria Ciangottini, la bionda, angelica camerierina che suggella il finale de La dolce vita, a cinquant’anni dall’inizio delleriprese del capolavoro di Fellini. Entrambi saranno presenti a Spilimbergo.

Ma ci saranno anche il maestro Pupi Avati, del quale rivedremo il cult movie “La casa dalle finestre che ridono”, e i più giovani Marco Risi e Enrico Vanzina, per parlare delle luci nelle commedie natalizie (e in quelle balneari), mentre su un tema affine (i “musicarelli” ) interverranno Shel Shapiro e Steve dellaCasa. La serata finale è riservata a un altro cantante pop, Simone Cristicchi, il trionfatore di Sanremo 2007 (Ti regalerò una rosa).

 

Naturalmente la direzione della fotografia, ragione sociale del nostro festival, offrirà spunti per incontri, visioni e riflessioni, a partire dalla serata di apertura, sabato 8, in cui Laura Delli Colli parlerà con il maestro friulano hollywoodiano Dante Spinotti.

Tra gli eventi collaterali, la mostra fotografica su Antonio Pietrangeli, ”Il regista che amava le donne”, autore del fondamentale “Io la conoscevo bene”. E poi, inutile aggiungerlo, il concorso vero e proprio con film recentissimi, alcuni inediti nella nostra regione, che vale la pena di vedere, di votare e di premiare con il prestigioso Il Quarzo di Spilimbergo.

 

Direzione artistica

Gloria De Antoni e Donato Guerra

Salva

News | Le giornate della luce

La città in Festival

L’edizione di quest’anno del Festival Le Giornate della Luce, che si è conclusa il 16 giugno scorso, è stata segnata […]

Read More

VINCITORI DELLA V EDIZIONE DELLE GIORNATE DELLA LUCE

FILM, MOSTRE, INCONTRI, SEMINARIVINCITORI DELLA V EDIZIONE SI È CONCLUSA DOMENICA 16 GIUGNO A SPILIMBERGO LA QUINTA EDIZIONE DEL FESTIVAL LE GIORNATE DELLA LUCE, DEDICATO […]

Read More

L'Ultima Cena smontata e rimontata da Peter Greenaway

La “lezione” leonardesca del regista alle Giornate della luce: raccontare quel capolavoro è stato come svelare il mio modo di […]

Read More

Leggi tutte le news

UNA BELLA OCCASIONE PER I GIOVANI FILMMAKER!

FIRMA LA SIGLA DELL'EDIZIONE 2019!

Salva

Ci sarà tempo fino al 15 aprile 2019 per presentare un video per la SIGLA della quinta edizione del Festival Le Giornate della Luce. L’iscrizione è gratuita. L’idea più luminosa verrà premiata con 500 euro e proiettata in anteprima nell’ambito del prossimo Festival di Cannes.

 

Bando e scheda di partecipazione

Joseph Bédier

Il cinema è un occhio aperto sul mondo.

Federico Fellini

Cinema. Arte figurativa in movimento.

Louis Lumière

La mia invenzione è destinata a non avere alcun successo commerciale.

Salva

Salva

Salva